Connect with us

Cinema

Maxton Hall // RECENSIONE

Published

on

Save me di Mona Kasten è arrivato in Italia nel settembre 2019, pubblicato dalla casa editrice ‎Sperling & Kupfer. A distanza di quasi 5 anni da quel giorno, Prime Video presenta la serie Maxton Hall che prende il nome della scuola dei nostri protagonisti: Ruby Bell e James Beaufort. Il libro è il primo di una trilogia, seguito da Save you e Save us.

Trama

Ruby Bell, studentessa modello, grazie a una borsa di studio frequenta il Maxton, il liceo più prestigioso del mondo. Qui vi sono i futuri leader del domani, persone discendenti da famiglie ricche e potenti.

Ruby si è impegnata per restare “invisibile” per anni e arrivata all’ultimo anno di liceo, pensa che la sua impresa sia ormai riuscita. Quando però scopre accidentalmente della relazione di Lydia Beaufort con il loro professore Grahm, il suo mantello dell’invisibilità compare.

Per impedirle di rivelare il segreto della sua sorella gemella a cui è estremamente affezionato, James inizia a seguire Ruby e a darle fastidio. Dopo averle rovinato il ballo che le avrebbe potuto garantire una lettera di raccomandazione per Oxford, James viene costretto a partecipare al comitato organizzativo di cui Ruby è a capo. Nonostante i litigi e battibecchi tra i due, ben presto sentiranno di essere calamitati uno verso l’altra in maniera irrimediabile.

La serie

La serie, prodotta in Germania, si è dimostrata incredibilmente fedele al libro. Divisa in soli 6 episodi, ha saputa non solo richiamare l’attenzione di chi ha letto i libri, ma anche di chi non lo ha fatto. Damian Hardung e Hariett Herbig-Matten sono stati in grado di rispettare le aspettative dei fans interpretando i protagonisti di questa seria? Secondo me sì, sono riusciti a riflettere le emozioni anche non dette, tra di loro ed è una cosa che ho apprezzato molto.

L’idea di dividere il libro in 6 episodi è stata piuttosto equilibrata, sono riusciti a raccontare la storia nel dettaglio e da persona che ha letto il libro, posso dire che è stato bellissimo vedere e ricordare per filo e per segno ciò che avevo letto. Ho trovato bellissime anche le uniformi scolastiche e la parte in cui i gemelli si cambiano d’abito, un po’ Lindsay Lohan in quel famoso film “genitori in trappola”. La serie ha ottenuto un meritato primo posto nelle classiche Prime Video di vari Paesi, incluso il nostro.

Dunque tutto lascia pensare che ci possa essere una seconda stagione e noi… l’attenderemo con ansia!

___

Continua a seguirci su Facebook, su InstagramTwitter, Tiktok e Waveful! Ricevi tutte le notizie sul tuo cellulare iscrivendoti al canale Telegram.

Scopri gli ultimi aggiornamenti cliccando qui.

Continue Reading
Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Direttore responsabile: Maurizio Cerbone Registrazione al Tribunale di Napoli n.80 del 2009 Editore: Komunitas S.r.l.s. - P.IVA 08189981213 ROC N° 26156 del 25 gennaio 2016