Connect with us

Italia

L’hotel non è come in foto: turista rimborsato

Published

on

Il giudice di pace ha accolto la richiesta di rimborso di un vacanziere milanese presentata contro una struttura di Vieste, in Puglia.

Quattro anni fa, il 44enne aveva fatto causa contro l’hotel perché non rispecchiava quanto promesso dalle foto. L’uomo aveva soggiornato nell’hotel a giugno del 2018, sborsando in anticipo 2.250 euro.

Il turista, una volta arrivato a destinazione, dopo aver percorso 800 km, si è reso conto che le foto che l’avevano convinto a prenotare sul sito Booking.com, non corrispondevano esattamente alla realtà. Così, dopo aver lasciato l’hotel (che non ha voluto rimborsare la vacanza), ha fatto causa.

L’uomo, che aveva prenotato la sua stanza per una settimana, ha provato a chiedere il rimborso alla struttura ma ha risposto che avrebbe riavuto indietro i soldi solo in caso di nuova prenotazione delle sue camere.

Dopo aver aspettato invano tre giorni, il 44enne ha deciso di andare via, rifiutando un’offerta di 1.000 euro proposta dall’hotel per chiudere la disputa. Una volta lasciata Vieste, l’uomo si è appellato alla magistratura che, dopo quattro anni, ha emesso il verdetto: rimborso dei sette giorni pagati e non goduti e spese legali annesse.

 

_____

Continua a seguirci su Facebook, su InstagramTwitter e Waveful! Ricevi tutte le notizie sul tuo cellulare iscrivendoti al canale Telegram.

Scopri gli ultimi aggiornamenti cliccando qui.

Continue Reading
Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Direttore responsabile: Maurizio Cerbone Registrazione al Tribunale di Napoli n.80 del 2009 Editore: Komunitas S.r.l.s. - P.IVA 08189981213 ROC N° 26156 del 25 gennaio 2016