Connect with us

Business

Napoli, uomo sorpreso con 2 grosse tartarughe esotiche, denunciato

Published

on

I Carabinieri Motociclisti del Nucleo Radiomobile di Napoli stanno percorrendo via Pignasecca e notano un uomo con un grosso recipiente di plastica.La cosa incuriosisce i militari che si avvicinano per controllare. L’uomo – un 50enne napoletano – sta trasportando 2 grosse tartarughe. I carabinieri del Nucleo Cites di Napoli – allertati dal 112 su richiesta dei motociclisti – constatano che si tratta di 2 esemplari di trachemys scripta, le tartarughe a guance gialle.

Le specie esotiche o alloctone o aliene, sono specie vegetali e animali introdotte dall’uomo, accidentalmente o deliberatamente, al di fuori del loro areale naturale di distribuzione.

Una parte di esse è in grado di adattarsi molto facilmente al nuovo ambiente d’introduzione e a volte è in grado di riprodursi e diffondersi dando origine a popolazioni naturalizzate, con una serie di effetti negativi sulla biodiversità ma anche sulla salute dell’uomo e sullo sviluppo delle attività socioeconomiche. Queste specie sono denominate specie esotiche invasive (Invasive Alien Species – IAS). Non tutte le specie esotiche sono quindi invasive, lo diventano solo quelle che sono in grado di riprodursi e diffondersi con estrema facilità, adattandosi perfettamente all’ambiente causando danni ecologici, economici e sanitari. Alcune specie esotiche invasive hanno effetti negativi sulla biodiversità e sugli ecosistemi talmente rilevanti da richiedere un intervento coordinato e uniforme a livello di Unione Europea. In questo caso si parla di specie invasive di rilevanza unionale.

Continue Reading
Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *