Connect with us

Politica

Il colloquio tra Biden e Draghi: ecco cosa si sono detti

Published

on

Il presidente del Consiglio, Mario Draghi, è volato negli Stati Uniti per incontrare il Presidente Joe Biden che poche ore prima dell’incontro ha tweettato: “Questo pomeriggio ospiterò il premier italiano Mario Draghi alla Casa Bianca. Non vedo l’ora di riaffermare l’amicizia e la forte collaborazione tra le nostre due nazioni e di discutere del nostro continuo sostegno all’Ucraina”.

Nell’incontro, durato circa un’ora e mezzo, entrambi hanno sottolineato il loro impegno a perseguire la pace sostenendo l’Ucraina e imponendo costi alla Russia.

Il presidente Draghi ha ribadito: “Siamo uniti nel condannare l’invasione dell’Ucraina, uniti nelle sanzioni e nell’aiutare l’Ucraina come ci ha chiesto il presidente Zelensky. Le nostre nazioni sono unite in modo forte e la guerra in Ucraina le ha ulteriormente rafforzato l’unione. In Italia e in Europa le persone vogliono la fine di questi massacri, di questa violenza, di questa macelleria. Le persone pensano che cosa possiamo fare per portare la pace”.

Biden ha usato parole di stima nei confronti del premier italiano: “C’è una cosa che apprezzo di te, il tuo sforzo sin dall’inizio di aver unito la Nato e l’Ue e ci sei riuscito. Era difficile credere che andassero di pari passo, era più probabile che si dividessero ma tu sei riuscito a farle andare all’unisono”.

Secondo Draghi, Putin ha fallito nel tentativo di dividere l’Unione Europea e gli Stati Uniti: “Bisogna utilizzare qualunque canale per la pace, per un cessate il fuoco e l’avvio di negoziati credibili”.

Per Biden, la cooperazione dell’Italia è fondamentale: “Un’unione europea forte è nell’interesse degli Usa. L’Italia e gli Stati Uniti hanno una lunga storia di legami condivisi. Negli Usa ci sono “tanti italo-americani fieri delle loro origini”.

_____

Continua a seguirci su Facebook, su InstagramTwitter e Waveful! Ricevi tutte le notizie sul tuo cellulare iscrivendoti al canale Telegram.

Scopri gli ultimi aggiornamenti cliccando qui.

Continue Reading
Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Direttore responsabile: Maurizio Cerbone Registrazione al Tribunale di Napoli n.80 del 2009 Editore: Komunitas S.r.l.s. - P.IVA 08189981213 ROC N° 26156 del 25 gennaio 2016