Connect with us

Politica

Legge Zan: depositata una legge identica a quella bocciata al senato

Published

on

Ad ottobre scorso, l’Aula del Senato approvò la proposta di non passaggio all’esame degli articoli del ddl Zan. La “tagliola” presentata da Lega e Fdi ottenne 154 voti favorevoli, 131 contrari, e due astenuti.

A sei mesi di distanza, il Pd ha depositato di nuovo il testo Zan a Palazzo Madama. La senatrice democratica Monica Cirinnà ha dichiarato: “Confidiamo in un ripensamento delle forze politiche che lo hanno affossato al Senato. Per parlare chiaro: l’identità di genere non si tocca. Le agorà servo a proporre dalla base alcuni punti programmatici per le prossime elezioni politiche e le proponiamo il matrimonio egualitario e il riconoscimento dei bambini per le famiglie arcobaleno”.

Il segretario del Pd, Enrico Letta ha sottolineato: “Noi oggi vogliamo annunciare che per quanto ci riguarda la battaglia, che politicamente per noi non è mai stata abbandonata, riprende con un capitolo che è il deposito del ddl Zan nella sua versione originale, con la necessità di riannodare quel filo che è stato bocciato mesi fa. Molte cose sono passate ma è una pagina francamente brutta della storia del Parlamento, quell’applauso di scherno. Sappiamo che questo testo è stato bocciato, ma il nostro obiettivo non è una bandiera. Essere di nuovo in Parlamento vuol dire essere aperti anche alle altre parti politiche. Riteniamo che sia possibile e doveroso approvarlo entro la fine di questa legislatura, anche con alcune modifiche”.

Il deputato dem Alessandro Zan: “Sui tempi dobbiamo correre. Si può fare abbastanza celermente. Io non credo che arriveremo ad un’altra tagliola, lavoreremo per trovare un largo consenso”.

_____

Continua a seguirci su Facebook, su Instagram, Twitter e Waveful! Ricevi tutte le notizie sul tuo cellulare iscrivendoti al canale Telegram.

Scopri gli ultimi aggiornamenti cliccando qui.

Continue Reading
Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Direttore responsabile: Maurizio Cerbone Registrazione al Tribunale di Napoli n.80 del 2009 Editore: Komunitas S.r.l.s. - P.IVA 08189981213 ROC N° 26156 del 25 gennaio 2016