Connect with us

la settimana tv

Arrivano i futuristi: di Maio accusato di “abbracciare il potere della casta”

Published

on

futuristi

Luigi di Maio e gli altri scissionisti a cinque stelle hanno scatenato un vero e proprio terremoto nel panorama politico italiano; e se su twitter continua a imperversare l’hashtag #Traditore, c’è chi chiama già i membri di questo nuovo gruppo i “futuristi”.

Cemento, caste e interlocutori futuristi

Parole per niente amichevoli sono arrivate da Luigi de Magistris, ex-sindaco di Napoli, che ha dichiarato che di Maio, dopo aver “abiurato a 15 anni di Movimento 5 Stelle” si starebbe candidando a “essere il nuovo cemento della casta in crisi; ma è un cemento che si sbriciolerà a breve” chiosa de Magistris “travolto da un’onda popolare. Di Maio abbraccia il potere della casta.”

Molto meno aggressiva è inaspettatamente la posizione di Vincenzo de Luca, governatore della Campania: se infatti non molto tempo fa aveva definito di Maio come un “noto sfaccendato”, un “coniglio” e addirittura “uno sciacallo”, oggi lo considera un “interlocutore per creare una forza di centrosinistra”.

Se si va in questa direzione” dice il presidente “io credo che possa essere un bene per l’Italia. Quindi l’apertura vale per tutti, per di Maio, per altre componenti”.

_____

Continua a seguirci su Facebook, su InstagramTwitter e Waveful! Ricevi tutte le notizie sul tuo cellulare iscrivendoti al canale Telegram.

Scopri gli ultimi aggiornamenti cliccando qui

Continue Reading
Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Direttore responsabile: Maurizio Cerbone Registrazione al Tribunale di Napoli n.80 del 2009 Editore: Komunitas S.r.l.s. - P.IVA 08189981213 ROC N° 26156 del 25 gennaio 2016