Connect with us

la settimana tv

Lettera all’ex premier Conte dal Comitato Riscossa Dignità Reddito di Cittadinanza

Published

on

Parte dai volontari del Reddito di Cittadinanza di San Pietro a Patierno all’appello all’ex premier, oggi leader del Movimento 5 Stelle:

Egr. Prof. Avv. Giuseppe Conte

“Le scrivo a nome del Comitato Riscossa Dignità Cittadinanza di San Pietro a Patierno, Napoli, in rappresentanza di un gruppo di cinquanta famiglie.

Volevamo ringraziarLa per aver sostenuto una delle misure sociali che ci ha consentito un cambio radicale di vita,  ridandoci Dignità e garantendo un aiuto concreto per noi e per le nostre famiglie.

Ci ha reso persone libere dal ricatto politico, dallo sfruttamento delle cooperative, dal lavoro non regolare, da ogni forma di speculazione sul lavoro altrui.

Per la prima volta è stato riconosciuto un supporto concreto alle famiglie e permesso ai genitori di essere un vero aiuto per i propri figli. Col reddito di cittadinanza molti di noi acquistano, oltre a beni di prima necessità, anche farmaci per garantire la salute della propria famiglia.

Questa comunità vuole contribuire al decoro della propria città ed essere di supporto. Stiamo chiedendo a gran voce al nostro Comune di poter aiutare con lavori socialmente utili la comunità, per dimostrare che l’aiuto che riceviamo è meritato, perché siamo persone oneste e con una gran volontà di lavorare. 

Le esprimo il nostro desiderio Presidente, perché per noi è e resterà tale, di incontrarLa e di manifestarLe tutta la nostra stima per essere sempre stato una persona libera, umile, onesta, fiera, pronta a prendere decisioni anche impopolari per il bene del Sistema Paese.

In Lei vediamo l’unico futuro possibile per questa Italia sempre più alla deriva. 

Con stima e affetto, Salvatore Caputo”

Continue Reading
Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Direttore responsabile: Maurizio Cerbone Registrazione al Tribunale di Napoli n.80 del 2009 Editore: Komunitas S.r.l.s. - P.IVA 08189981213 ROC N° 26156 del 25 gennaio 2016