Connect with us

Cultura

L’esordio di Sabatina Napolitano con “Origami”

Published

on

“Origami” (128 pp.) è l’esordio narrativo della poetessa sarda Sabatina Napolitano. È disponibile in tutte le librerie dal 10 dicembre, pubblicato per la casa editrice “Campanotto”. Una novità che si prospetta ad attrarre i consensi della critica, a livello locale e nazionale, grazie alla trama solida e alla prosa intellettuale.

Note sull’autrice

Sabatina Napolitano, classe ’89, è una scrittrice originaria de La Maddalena (SS). Prima di “Origami”, si è dedicata alla pubblicazione di ben sette raccolte poetiche. È molto attiva sui social, in particolare sul suo canale Youtube, dove è possibile trovare alcuni racconti brevi in video. Recensisce, collabora e intervista autori di poesia, narrativa e saggistica ed è una studiosa dell’opera di Nabokov.

Di cosa parla “Origami”?

La trama di “Origami” si intreccia in una storia d’amore contorta, erotica, unica nel suo genere, eppure così familiare. Il lettore si ritroverà catapultato nel mondo di Itaque, saturo di intellettuali, e proverà a immedesimarsi nelle personalità eccentriche e sopra le righe dei protagonisti. Una storia curiosa e sicuramente da non perdere; vi lasciamo la quarta di copertina per ulteriori dettagli:

La protagonista del romanzo è Olga, una giornalista e bibliotecaria che diventa celebre sposando Gustavo Miso, un editore e giornalista molto facoltoso. Da bambina resta presto orfana di entrambi i genitori e viene cresciuta dai nonni che amavano gli origami. Alle scuole medie comincia a scrivere su un giornalino chiamato Origami: il sogno di carta. La giornalista non abbandona mai il progetto fin tanto che “Origami” diventa un giornale vero.

Olga gestisce la grossa biblioteca di Itaque insieme ad altri impiegati come Marianne, Jeremy, Nina, Nora, Ellen. Dapprima diventa amante di Jeremy poi dopo un incidente incontra Gustavo e se ne innamora. Olga ha due presenze vicine costanti, un amante, Emilio, e una amica, Rossana. Questi le consigliano scene e azioni che spesso lei non segue e che subisce contro la sua volontà.

Gustavo non si rende conto di nulla e appoggia quasi sempre le decisioni della moglie. I due hanno un unico figlio, Edoardo che prima ha una relazione con una traduttrice. Poi a seguito della loro separazione sposa una donna giapponese, Ada. Dalla loro unione nasce una figlia che sembra portare sulle spalle il peso dei Miso.

A tu per tu con la scrittrice

Informiamo i nostri lettori che, in occasione dell’uscita di “Origami”, intervisteremo l’autrice Sabatina Napolitano per la rubrica “Il Salotto Letterario”, in diretta sulla pagina Facebook de La Settimana TV, questo mercoledì. Non mancate!

___

Continua a seguirci il sul nostro sito e sulla nostra pagina facebook e, per essere sempre aggiornato, iscriviti al nostro canale Telegram

Continue Reading
Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Direttore responsabile: Maurizio Cerbone Registrazione al Tribunale di Napoli n.80 del 2009 Editore: Komunitas S.r.l.s. - P.IVA 08189981213 ROC N° 26156 del 25 gennaio 2016