Connect with us

Cronaca

Rifiuti a Roma: arrivano i cassonetti intelligenti

Published

on

ROMA. Come verificato e riportato da RomaToday, il comune di Roma ha in serbo una grossa novità in tema di conferimento e raccolta dei rifiuti e tramite la municipalizzata Ama farà partire una sperimentazione in un quartiere che non è servito dal porta a porta.

In queste settimane sarebbe in corso la gara per l’acquisto di cassonetti “smart”, che dovrebbero essere installati dopo l’estate per ora in un quartiere-pilota della Capitale, non servito dalla raccolta porta a porta e con un’alta intensità di negozi e attività di somministrazione.

L’obiettivo dei cassonetti smart è quello di permettere il conferimento della differenziata solo ai residenti, tramite una card magnetica nominativa.

Anche la consigliera del Pd Cristina Michetelli in un post Facebook del 26 giugno ha sottolineato l’utilità dei nuovi cassonetti: “Questi cassonetti, più capienti degli attuali, non potranno essere usati dagli esercenti, ma saranno riservati alle famiglie, che dovranno però rigorosamente rispettare la raccolta differenziata. Saranno evitati il rovistamento tra la spazzatura e la dispersione di odori e si potrà così calcolare la Tari sui rifiuti effettivamente prodotti. Più pulizia e più responsabilità per tutti”.

I cassonetti dovrebbero essere a forma di campana e avere un costo unitario di 1.500 euro.

 

 

_____

Continua a seguirci su Facebook, su InstagramTwitter e Waveful! Ricevi tutte le notizie sul tuo cellulare iscrivendoti al canale Telegram.

Scopri gli ultimi aggiornamenti cliccando qui.

Continue Reading
Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Direttore responsabile: Maurizio Cerbone Registrazione al Tribunale di Napoli n.80 del 2009 Editore: Komunitas S.r.l.s. - P.IVA 08189981213 ROC N° 26156 del 25 gennaio 2016