Connect with us

Comuni

Una Afragolese tra i 5 premiati Fellowships 2020-Fondazione IBSA

Published

on

Fellowships 2020 – Fondazione IBSA premia i 5 migliori progetti internazionali di ricercatori under 40

Un orgoglio per Napoli! Sara Carmela Credendino, della Federico II di Napoli, è tra i 5 giovani ricercatori ad aver vinto la borsa di studio finanziata da IBSA Foundation; il valore delle borse è di 30.000 euro ciascuna.

Il progetto Fellowships di IBSA Foundation

Giunto all’ottava edizione, il progetto internazionale delle Fellowships di IBSA Foundation per la ricerca scientifica sostiene i percorsi di ricercatori under 40.

Sono giovani provenienti da università e istituti di tutto il mondo; si sono distinti per le loro capacità e per progetti particolarmente rilevanti e che potrebbero in futuro cambiare il trattamento di particolari patologie.

Per precisione, i numeri di questa edizione 2021 sono: 5 aree terapeutiche, 162 progetti candidati, 5 borse di studio per un valore totale di 150.000 euro.

La dichiarazione della direttrice di IBSA

Alla cerimonia di premiazione, del 14 aprile u.s., Silvia Misitidirettrice di IBSA Foundation, ha commentato:

“Siamo molto orgogliosi del successo ottenuto dall’edizione di quest’anno, testimoniato dal record di candidature ricevute, tutte caratterizzate da un altissimo livello di qualità e valore scientifico dei progetti di ricerca. La risposta che riceviamo dai giovani ricercatori, il loro entusiasmo e la loro dedizione, sono per noi lo stimolo a continuare su questo percorso di promozione e sostegno del talento. Siamo convinti che da questo dipenda anche la nostra salute ed è questo che più di tutto ci ha insegnato l’ultimo anno segnato dalla pandemia: investire nella ricerca e nell’innovazione medico-scientifica significa trovare nuove risposte alle sfide ancora aperte nell’ambito della salute”.

Ricordiamo che dal 2013, anno della I edizione del progetto, IBSA Foundation ha assegnato 34 borse di studio; il finanziamento totale è di 905.000 euro, su 767 progetti ricevuti.

Inoltre, per l’edizione 2020, gli oltre 160 candidati si sono battuti sul terreno di indagine di 5 aree terapeutiche. Parliamo di Dermatologia, Endocrinologia, Fertilità e Urologia, Medicina del Dolore, Ortopedia e Reumatologia, e Infezioni da Coronavirus. Quest’ultima è, naturalmente, ‘categoria speciale’ di quest’anno.

Continue Reading
Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *