Connect with us

Campania

Turista americano cade nel cratere del Vesuvio: denunciato con i familiari

Published

on

vesuvio

Un turista americano di 23 anni è caduto nel cratere del Vesuvio. Immediatamente soccorso dalle forze dell’ordine ha fortunatamente riportato solo alcune escoriazioni, ma è stato denunciato insieme ai familiari: si trovava su un percorso vietato.

Turista cade nel cratere del Vesuvio

La vacanza di un ragazzo americano ha rischiato di concludersi in tragedia. Il 23enne e la famiglia hanno infatti pensato di fare un’escursione sul Vesuvio; tuttavia, arrivati ai tornelli, per evitare la fila, hanno deciso di percorrere un sentiero vietato per arrivare direttamente alla cima del vulcano, ignorando i segnali di pericolo posti lungo la strada.

Quando il gruppo è arrivato al cratere, il ragazzo ha perso l’equilibrio ed è caduto nel vulcano.

Un’escursione indimenticabile

Fortunatamente si è trattato di una caduta di pochi metri che non ha causato danni gravi né permanenti al giovane, che si è ritrovato solo con qualche contusione ed escoriazioni alla schiena e agli arti.

Immediatamente soccorso dai carabinieri forestali, il 23enne è stato denunciato, insieme alla famiglia, per invasione di terreni pubblici o a uso pubblico. Per lui e i tre accompagnatori l’escursione è stata certamente indimenticabile, anche se per i motivi sbagliati.

_____

Continua a seguirci su Facebook, su InstagramTwitter e Waveful! Ricevi tutte le notizie sul tuo cellulare iscrivendoti al canale Telegram.

Scopri gli ultimi aggiornamenti cliccando qui.

Continue Reading
1 Comment

1 Comment

  1. Pingback: After selfie: US tourist (23) falls into the crater of Vesuvius - DigLogs

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Direttore responsabile: Maurizio Cerbone Registrazione al Tribunale di Napoli n.80 del 2009 Editore: Komunitas S.r.l.s. - P.IVA 08189981213 ROC N° 26156 del 25 gennaio 2016