Connect with us

Cronaca

Vicino di casa suicida provoca un’ esplosione: 3 feriti

Published

on

esplosione

A Palestro comune in provincia di Pavia sabato 17 settembre una palazzina è esplosa. Tre persone sono rimaste ferite.

L’esplosione è stata provocata da un abitante del palazzo

L’esplosione è stata provocata da uno degli abitanti del palazzo, un uomo di quarantaquattro anni che ha tentato di uccidersi lasciando il rubinetto del gas volutamente aperto.

Tra le strade del paese si sente un grosso boato

Erano quasi le ventidue di sera quando tra le strade del paesino pavese si è sentito un grosso boato proveniente dal vicolo Pellipari. Più chiamate al 112 hanno fatto arrivare sul posto i vigili del fuoco del comando di Pavia e i soccorsi del 118 che si sono trovati di fronte ad una palazzina completamente distrutta. Gli abitanti sono immediatamente stati aiutati e messi in salvo.

Due coniugi anziani e il colpevole sono rimasti feriti

 Sono rimasti tutti illesi ad eccezione di tre persone: il quarantaquattrenne autore del disastro e due coniugi di 60 e 71 anni che vivevano nell’appartamento adiacente a quello saltato in aria.

I due anziani sono stati trasportati dall’autoambulanza presso l’ospedale locale, dove sono stati ricoverati.

Il fautore dello scoppio è stato invece, portato in elisoccorso al Centro grandi ustionati di Niguarda.

Le sue condizioni sono gravissime ma è fuori pericolo di vita.

I carabinieri del comando di Palestro indagano sul caso

I carabinieri del comando di Palestro stanno indagando sul caso. Secondo quanto scoperto il quarantaquattrenne prima di tentare di togliersi la vita ha inviato un drammatico messaggio vocale su whatsapp alla figlia ventunenne avvisandola di cosa stesse per fare.

È terminato così il drammatico tentativo di suicidio di un uomo disperato.

_________

Continua a seguirci su Facebook, su InstagramTwitter e Waveful! Ricevi tutte le notizie sul tuo cellulare iscrivendoti al canale Telegram.

Scopri gli ultimi aggiornamenti cliccando qui

Continue Reading
Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Direttore responsabile: Maurizio Cerbone Registrazione al Tribunale di Napoli n.80 del 2009 Editore: Komunitas S.r.l.s. - P.IVA 08189981213 ROC N° 26156 del 25 gennaio 2016